Non sempre la cosa più semplice é la migliore, ma la cosa migliore é sempre la piú semplice!
Heinrich Tessenow
Questo concetto ci è servito come guida, poiché abbiamo sperimentato per oltre 10 anni soluzioni sempre più complesse.

Karl watschinger, md, ha avuto l'idea di base durante la sua residenza in un reparto di isolamento per malattie infettive. Dopo il rilascio di un paziente dall'ospedale curato per una delle temute infezioni enterali causate da germi altamente contagiosi, la stanza del paziente è stata disinfettata. Tutta la biancheria è stata prelevata, le attrezzature cambiate e tutto ciò che poteva essere spostato è stato portato via per la disinfezione. Il dr. Watschinger ha impresso nella memoria le limitate possibilità di disinfezione della toilette, senza dubbio il luogo con il più alto rischio di contaminazione e il tempo di sopravvivenza più lungo dei microbi patogeni. Inizialmente il dr. Watschinger sperimentò sistemi di montaggio magnetici. Tuttavia, gli approcci per trovare una soluzione con una forza di presa sufficiente sono diventati sempre più complessi.
Peter mayr, laureato all'università di scienze applicate, era allora un ingegnere di progettazione esecutiva in una delle aziende leader in europa centrale di accessori sanitari a zell am see.

L'innovazione tecnologica e la costruzione meccanica semplice ma efficace ci hanno permesso di sviluppare il sistema hyto, composto solo da due parti: seduta e coperchio. L'esclusione deliberata di parti mobili e ingombranti ha spianato la strada alla soluzione. L'obiettivo principale era sempre quello di ottenere la possibilità illimitata di pulire l'intero sistema.

Nel settembre 2016 il progetto ha ottenuto per la prima volta un riconoscimento ufficiale ed è stato premiato con una borsa di studio del fondo innovazione della provincia di salisburgo.
 
Hyto Watschinger Mayr
© Platzhirsch
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok